RIABILITAZIONE TEMPORO-MANDIBOLARE

Dott.ssa Annalisa Morri - fisioterapista specializzata in Riabilitazione dell'articolazione temporo-mandibolare

L’articolazione temporo-mandibolare

L’articolazione temporo-mandibolare (ATM) è posizionata bilateralmente e medialmente al meato acustico esterno e articola l’osso mandibolare con quello temporale, connettendo il condilo mandibolare con la fossa glenoidea del temporale. La mandibola è un osso impari ed è sostenuta da muscoli che hanno soprattutto la funzione di abbassarla e di alzarla sia durante la masticazione che durante la fonazione. Tali muscoli, a loro volta, sono collegati ai muscoli del collo e delle spalle. Spesso, quindi, sintomi quali cefalee, emicranie, dolore alle orecchie (in assenza di sintomi di natura otorinolaringoiatrica), rumori articolari, difficoltà nell’aprire e/o chiudere la bocca, cervicobrachialgie, dolori lombari e/o dorsali (con capo anteposto o retroposto) possono essere indici di problemi scheletrico-posturali causati da disfunzioni a carico dell’ATM o del sistema cranio-sacrale.

Il trattamento riabilitativo dell’ATM

Il trattamento riabilitativo dell’ATM è volto alla valutazione e allo studio delle disfunzioni del sistema stomatognatico (complesso anatomo-funzionale costituito da organi e tessuti che svolgono funzioni digestive e di fonazione) e delle loro correlazioni con l’apparato locomotorio e con il sistema viscerale.

Serramento dei denti

Bruxismo (digrignare i denti)

Limitazione dell’escursione articolare della mandibola in apertura, anteposizione e retroposizione, lateralità

Malocclusione

Cattiva masticazione

Deglutizione atipica

Copyright 2018 Dott.ssa Annalisa Morri _ tutti i diritti riservati _ P.IVA 03580180408 _ privacy policy _ credits